ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

La tradizione vuole che in molti paesi italiani,il 19 marzo,giorno di San Giuseppe si preparano le "zeppole di san giuseppe".Questi dolcetti si fanno sia al forno che fritti e si farciscono con della ottima crema pasticcera.Il trucchetto per non farle inzuppare d'olio dopo la frittura consiste nell'infornare prima per 10 minuti.La crema pasticcera è quella di sempre,che trovate da tempo nel blog.


Ingredienti
125 gr di farina 00
190 gr di acqua
50 gr di burro
3 uova
un pizzico di sale
olio di arachide per friggere q.b.
amarene sciroppate
zucchero a velo

PROCEDIMENTO
in una pentola versate il burro con l'acqua e un pizzico di sale,portare a ebollizione
versare la farina e far cuocere per due minuti
spegnete il gas e fate raffreddare
aggiungere uno uovo alla volta e mescolare con un cucchiaio di legno
riempire con il composto la sac poche dove avrete inserito una bocchetta dentata.Tagliate la carta forno in quadrati e fate un cerchio pieno partendo dal centro,applicate un altro cerchio sul bordo
infornate per 5/10 minuti a 160°
friggete poche per volta direttamente con la carta forno in un pentolino riempito per metà d'olio
asciugate su carta assorbente e fate raffreddare.Riempite con crema pasticcera
sovrapponete metà amarena e spolverizzate con lo zucchero a velo





Commenti

  1. Ma che buoneeee!...e poi il giorno di san Giuseppe è anche il mio compleanno!!!...per cui me ne merito una!!! ^_- golosissime!!

    RispondiElimina
  2. There's certainly a great deal to know about this topic.
    I love all of the points you have made.

    My webpage :: sovrasteremmo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari