CAVATELLI ALLA PANCETTA GRATINATI

Questo piatto può essere considerato un primo svuotafrigo.Io ho usato pancetta e radicchio ma potete aggiungere qualsiasi ingrediente che trovate in frigo e che dovete consumare.Anche per la pasta potete sbizzarrirvi usando il formato che preferite.Vi assicuro che il risultato è fantastico






Ingredienti
350 g di cavatelli
250 g di pancetta a cubetti affumicata
30 g di radicchio
100 g di emmentaler
400 g di passata di pomodori in cubetti
burro q.b.
sale e pepe q.b.
olio e.v.o q.b.
100 gr parmigiano

pangrattato (condito con prezzemolo,aglio)

PROCEDIMENTO
mettete a rosolare in un cucchiaio d'olio la pancetta fino a quando risulta dorata
aggiungete il radicchio precedentemente lavato e tagliato a strisce sottili e fatelo appassire per qualche minuto
versate la passata,salate,pepate e fate cuocere
cuocete i cavatelli al dente in acqua bollente salata,scolateli e rimetteteli in pentola versando sopra il condimento ,aggiungete l'emmetaler tagliato a cubetti e il parmigiano.Mescolate bene
versate tutto in una pirofila imburrata e rivestita di pangrattato,finite con altro pangrattato e una spolverata di parmigiano,un filo d'olio
mettete in forno ventilato a 180° fino a quando inizia a gratinare bene



Commenti

  1. Ma che mi ero persa, tesoro?? Che cavatelli eccezionali! Profumano di casa e di amore <3 Bravissimaaa <3

    RispondiElimina
  2. Penso che la scelta dei cavatelli sia stata indovinata. Complimenti davvero una bella ricetta.

    Un abbraccio

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari